Avvisi manifestazione di interesse

mi2

 In questa pagina è possibile accedere agli avvisi di manifestazioni di interesse pubblicati dall”Azienda.

———————————————————————————————————————————————————-

AVVISO PUBBLICO AI FINI DELLA PRESENTAZIONE DELLA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L’AFFIDAMENTO DIRETTO AI SENSI DELL’ARTICOLO 36, COMMA 2, LETTERA B) DEL D.LGS. 50/ 2016 PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO FIDUCIARIO E DI PORTIERATO

PER L’ASF SAN GIULIANO MILANESE

.

.
ASF San Giuliano Milanese con il presente Avviso intende svolgere un’indagine di mercato ai sensi del D.Lgs. 50/2016, avente mero scopo esplorativo del mercato, al fine di individuare operatori economici per l’affidamento diretto ai sensi dell’articolo 36, comma 2, lettera B) del D.Lgs. 50/2016 per l’affidamento del servizio fiduciario e di portierato per l’ASF San Giuliano Milanese.
Il presente Avviso è finalizzato esclusivamente alla ricezione di manifestazioni di interesse per favorire la più ampia partecipazione e la consultazione di operatori economici in possesso dei requisiti necessari, in modo non vincolante con l’unico scopo di comunicare agli stessi, la disponibilità ad essere invitati a presentare l’offerta.
Ai sensi della lettera b) comma 2 del D.Lgs. 50/2016, la presente consultazione definirà gli operatori effettivamente esistenti e interessati.
Resta inteso che la partecipazione alla presente indagine di mercato non costituisce prova del possesso dei requisiti generali e speciali richiesti per l’affidamento del servizio dichiarati dall’interessato, ma saranno comunque oggetto di specifica autocertificazione in seno al DGUE nell’ambito della successiva procedura negoziata e di verifica in capo all’eventuale aggiudicatario.

Con il presente Avviso non è indetta alcuna procedura di gara, di affidamento concorsuale o paraconcorsuale e non sono previste graduatorie di merito ed attribuzioni di punteggio; l’indagine ha scopo esclusivamente esplorativo, senza l’instaurazione di posizioni giuridiche ed obblighi negoziali.
ASF San Giuliano Milanese si riserva la facoltà di interrompere in qualsiasi momento ovvero di sospendere, modificare o annullare, in tutto o in parte, il presente procedimento o di non dare seguito alla selezione per l’affidamento di cui trattasi, senza che i soggetti richiedenti possano vantare alcuna pretesa.
È fatta salva la facoltà della Stazione Appaltante di scegliere gli operatori da invitare all’eventuale successiva procedura negoziata, anche senza fare ricorso al presente avviso, qualora non sia pervenuto un numero sufficiente di manifestazioni di interesse tali da garantire che la procedura si svolga con il numero minimo di operatori ritenuto congruo dalla Stazione Appaltante e comunque almeno pari a quello minimo previsto dal Codice degli appalti (D.lgs. 50/2016).

1. OGGETTO DELL’APPALTO
L’Appalto ha per oggetto il servizio fiduciario e di portierato per l’ASF SAN GIULIANO MILANESE.
Il servizio fiduciario è un servizio:
a) di movimentazione protetta degli incassi delle unità aziendali (farmacie e ufficio servizi cimiteriali); esso verrà reso per 52 settimane l’anno per circa 3 ore la settimana e prevede il ritiro due volte la settimana (martedì e venerdì) degli incassi sia delle 4 farmacie comunali che del servizio cimiteriale, nonché il deposito degli incassi medesimi presso un istituto bancario sito nel territorio comunale mediante sistema di cassa continua con relativa delega;
b) di consegna mensile delle ricette delle farmacie comunali, da ritirare ad inizio mese presso le 4 farmacie e consegnare alla sede competente presso Federfarma-Lombardia in viale Piceno a Milano; esso prevede un tempo di lavoro di circa 4 ore mensili;
c) di cambio moneta ad uso delle 4 farmacie comunali; esso verrà reso per 52 settimane l’anno per circa 2 ore la settimana;
d) di collegamento di teleallarme per rilevazione e pronta reperibilità di verifica sito degli allarmi aziendali per un numero di circa 11 impianti relativi alle unità locali uffici, farmacie, cimitero e asili nido.

Il servizio di portierato è una attività di presidio non armato da svolgersi all’esterno delle farmacie comunali, mediante lo stazionamento di un addetto, in una logica di prevenzione e deterrenza rispetto alla commissione di possibili rati (es.: rapine); esso verrà reso per 52 settimane l’anno per una media di 47 ore settimanali complessive presso le farmacie comunali di via San Remo, via Cavalcanti, via della Vittoria/Sesto Ulteriano e via Tolstoj così suddivise:

  • Farmacia n. 1 via San Remo dal lunedì al sabato dalle 17.30 alle 19.30 e la domenica dalle 09.30 alle 12.30;
  • Farmacia n. 2 via della Vittoria solo il lunedì dalle 17.30 alle 19.30;
  • Farmacia n. 3 via Cavalcanti dal lunedì al venerdì dalle 17.30 alle 19.30;
  • Farmacia n. 4 via Tolstoj dal lunedì alla domenica dalle 17.00 alle 20.00.

2. DURATA DELL’AFFIDAMENTO
La durata dell’affidamento è stabilita in 36 mesi a partire dal 01.07.202 , con possibilità di proroga per il tempo
strettamente necessario alla conclusione delle procedure necessarie per individuare il nuovo contraente ex art. 106
comma 11 del d.lgs. 50/2016. In tal caso l’Appaltatore sarà tenuto all’esecuzione delle prestazioni previste nel contratto agli stessi patti e condizioni o migliori.
3. IMPORTO DELL’APPALTO
L’importo presunto dell’affidamento soggetto a base d’asta sarà di € 142.866,00.= oltre IVA di legge. A questo si aggiungono gli oneri relativi ai costi della sicurezza, non soggetti a ribasso, pari ad euro 934,00.= IVA esclusa, per un totale complessivo di euro 143.800,00.= IVA esclusa.
In sede di offerta dovrà essere espressa la percentuale di ribasso sul prezzo orario posto a base d’asta di € 15,00 oltre iva per addetto.

4. REQUISITI DI PARTECIPAZIONE
Sono ammessi a partecipare i soggetti di cui all’art. 45 del D.Lgs. n. 50/2016 s.m.i. in possesso dei requisiti di cui all’art. 83 comma 3 e 4 D.Lgs. n. 50/2016 e s.m.i.
Fatte salve le verifiche in fase di successiva consultazione, gli operatori economici che intendono presentare la propria
adesione alla presente indagine, devono essere in possesso dei seguenti requisiti:
a) requisiti di ordine generale di cui all’art. 80 del D.lgs. 50 del 18/04/2016;
b) requisiti di idoneità professionale : iscrizione alla CCIAA p er attività inerenti i l servizio in oggetto;
c) requisiti di capacità economico/finanziaria : aver realizzato nel triennio (201 7 201 9 ) un fatturato annuo in servizi
identici a quelli in argomento per un importo triennale non inferiore ad euro 5 0 .000,00.= al netto dell’IVA;
d) requisiti di capacità tecnica: svolgimento nel triennio (2017-2019), di servizi identici a quelli in argomento, senza
che i relativi contratto/i sia/siano stato/i risolto/i per inadempienza o siano state mosse gravi contestazioni penali.

5. TERMINE E MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE
Gli operatori, aventi i requisiti di cui sopra, possono presentare la propria adesione alla presente indagine di mercato.
Le candidature dovranno pervenire entro le ore 12,00 del giorno 27/05/2020.
Gli operatori interessati a presentare la propria candidatura dovranno far pervenire l’istanza di partecipazione all’indagine di mercato utilizzando il Modello A ivi allegato ESCLUSIVAMENTE a mezzo di Posta Elettronica Certificata da inoltrare all’indirizzo bandiavvisi@pec.asfsangiuliano.it indicando nell’oggetto “Manifestazione di interesse per l’affidamento del servizio fiduciario e di portierato per l’ASF SAN GIULIANO MILANESE”.
Le candidature dovranno essere firmate digitalmente dal richiedente, con allegata copia fotostatica del documento di identità in corso di validità del sottoscrittore.

6. MODALITA’ ED ESCLUSIONE DELLA CANDIDATURA
Non saranno prese in considerazione le istanze pervenute tramite PEC che non risulteranno firmate digitalmente dal legale rappresentante del soggetto concorrente.
Non saranno altresì prese in considerazione candidature in ordine alle quali, non siano definiti con inopponibile certezza da parte dell’operatore, i requisiti di partecipazione.
Se le candidature ammesse supereranno il numero di cinque (cinque) potranno essere selezionati i candidati da invitare mediante sorteggio.
7. ALTRE INFORMAZIONI
Il presente Avviso sarà pubblicato sul sito web di ASF San Giuliano Milanese www.asfsangiuliano.it.
Il Responsabile Unico del Procedimento è il Dott. Cristiano Canova.
8. NORME IN MATERIA DI TRATTAMENTO DEI DATI SENSIBILI
L’ASF informa che i dati verranno utilizzati ai fini della presente procedura e che verranno trattati con sistemi elettronici e manuali, in modo da garantirne, comunque, la sicurezza e la riservatezza nel rispetto del Regolamento 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio, relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati, come previsto nell’informativa presente nell’allegato A. Con l’invio della domanda di partecipazione, il Fornitore esprime, pertanto, il proprio assenso al predetto trattamento.

AVVISO manifestazione di interesse

Modello A – istanza di partecipazione 

———————————————————————————————————————————————————-

AVVISO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA E GESTIONALE ALLA FASE DI START UP DEL PROCESSO DI REALIZZAZIONE DI UNA RETE INTERAZIENDALE DI FARMACIE PUBBLICHE

L’ASF SAN GIULIANO MILANESE – Azienda speciale Servizi Farmaceutici e socio-sanitari, ente strumentale del Comune di San Giuliano Milanese, di seguito denominata solamente ASF,

in per conto del costituendo raggruppamento di Aziende per la gestione di Farmacie Comunali

  • Azienda Speciale ASF Azienda speciale Servizi Farmaceutici e socio-sanitari San Giuliano Milanese
  • Azienda Speciale ACF Azienda Comunale Farmacie San Donato Milanese
  • Azienda Speciale Farmacie Comunali Peschiera Borromeo
  • Azienda Speciale Azienda Farmaceutica Municipalizzata di Crema

rende noto che è indetto il presente avviso finalizzato a ricevere manifestazioni d’interesse per favorire la partecipazione e la consultazione del maggior numero di Operatori Economici nel rispetto dei principi di non discriminazione, parità di trattamento e trasparenza.

1.                OGGETTO DELL’AVVISO

I Comuni soci delle summenzionate Aziende, con propri atti di Giunta Comunale o di Consiglio Comunale, hanno deliberato l’adesione delle loro Aziende di Farmacie Comunali ad una costituenda rete interaziendale, finalizzata a

  • mettere in comune una serie di funzioni operative aziendali, che oggi le varie singole organizzazioni espletano in proprio, spesso con risorse e competenze inevitabilmente limitate;
  • realizzare forme di aggregazione tra gruppi pubblici capaci di generare benefìci ed economie di scala;
  • adottare architetture operative analoghe a quelle della grande distribuzione organizzata;
  • valorizzare l’identità delle farmacie comunali quale servizio a titolarità comunale e quale presidio sanitario di prossimità territoriale.

Pertanto, il presente avviso è finalizzato ad individuare un Operatore Economico in grado di dare supporto nello sviluppo di una sinergia operativa sulle funzioni

  • di acquisto di prodotti farmaceutici, in modo da sfruttare una maggiore capacità di committenza in termini di negoziazione di più vantaggiose condizioni economiche;
  • di creazione di un magazzino interaziendale, al fine di ricavare migliori marginalità commerciali anche derivanti dall’aumento degli acquisti diretti dai produttori;
  • di impianto e sviluppo di una funzione di e-commerce;
  • di implementazione di strumenti commerciali, di fidelizzazione e di comunicazione verso la clientela.

Pertanto ASF, per conto della costituenda rete sopra identificata, intende procedere ad individuare un Operatore Economico esperto cui affidare il servizio di assistenza tecnica e gestionale alla fase di start up del processo di realizzazione di una rete interaziendale di farmacie pubbliche.

L’Operatore economico dovrà affiancare le Aziende partner della rete nella implementazione della fase di start up della rete, mediante la messa a disposizione del proprio know-how aziendale e professionale maturato nella gestione pregressa di analoghe attività.

2.                REQUISITI

Possono presentare manifestazione di interesse a partecipare alla presente procedura tutti i soggetti di cui all’art. 45 d.lgs. n. 50/2016. I soggetti interessati a partecipare:

  • non devono trovarsi nelle situazioni previste dall’articolo 80, commi 1, 2, 4 e 5 del d.lgs. 50/2016;
  • devono possedere i requisiti di idoneità professionale di cui all’art. 83, comma 3 del d.lgs. 50/2016;
  • devono possedere i requisiti di capacità economica e finanziaria, con comprovata esperienza di almeno 1 anno nello start up/gestione di una rete di farmacie, con un fatturato complessivo minimo di almeno € 500.000 nel periodo 2018-2019:

3.                MODALITÀ E TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DELLE CANDIDATURE

Gli operatori economici che desiderano far pervenire la propria manifestazione d’interesse dovranno far pervenire entro le ore 12.00 del 10 aprile 2020 ESCLUSIVAMENTE a mezzo di PEC all’indirizzo bandiavvisi@pec.asfsangiuliano.it la propria istanza (ALLEGATO A) firmata digitalmente.

L’istanza, sottoscritta dal legale rappresentante e presentata unitamente alla fotocopia di un documento d’identità del sottoscrittore in corso di validità oppure sottoscritto digitalmente, dovrà riportare il seguente oggetto: “SERVIZIO DI ASSISTENZA START UP DI RETE INTERAZIENDALE DI FARMACIE PUBBLICHE”.

4.                TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

L’ASF informa che i dati verranno utilizzati ai fini della presente procedura e che verranno trattati con sistemi elettronici e manuali, in modo da garantirne, comunque, la sicurezza e la riservatezza nel rispetto del Regolamento 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio, relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati, come previsto nell’informativa presente nell’allegato A. Con l’invio della domanda di partecipazione, il Fornitore esprime, pertanto, il proprio assenso al predetto trattamento.

AVVISO manifestazione di interesse

Modello A – istanza di partecipazione 

———————————————————————————————————————————————————-

AVVISO PUBBLICO AI FINI DELLA PRESENTAZIONE DELLA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE,ART. 36 COMMA 2, LETTERA B) E LINEE GUIDA ANAC N. 4 DI ATTUAZIONE DEL D.LGS. 50/2016,PER L’AFFIDAMENTO IN CONVENZIONE DEL SERVIZIO PRESTAZIONI CIMITERIALI NEI CIMITERI DEL COMUNE DI SAN GIULIANO MILANESE.

ASF San Giuliano Milanese con il presente Avviso intende svolgere un’indagine di mercato ai sensi del D.Lgs. 50/2016, avente mero scopo esplorativo del mercato, al fine di individuare Cooperative Sociali di tipo “B” o loro Consorzi, a cui affidare in convenzione ai sensi della L. 381/1991 il servizio prestazioni cimiteriali nei cimiteri del Comune di San Giuliano Milanese (Capoluogo, Sesto Ulteriano, Civesio).

Le candidature dovranno pervenire entro le ore 16,00 del giorno 08/04/2019.

Gli operatori interessati a presentare la propria candidatura dovranno far pervenire l’istanza di partecipazione all’indagine di mercato utilizzando il Modello A ivi allegato ESCLUSIVAMENTE a mezzo di Posta Elettronica Certificata da inoltrare all’indirizzo bandiavvisi@pec.asfsangiuliano.it. Le candidature dovranno essere firmate digitalmente dal richiedente, con allegata copia fotostatica del documento di identità in corso di validità del sottoscrittore.

Di seguito copia integrale dell”Avviso e istanza di partecipazione Modello A:

AVVISO manifestazione di interesse 

Modello A – istanza di partecipazione 

AVVISO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO BIENNALE DI ASSISTENZA TECNICA E GESTIONALE ALLA FASE DI START UP DEL PROGETTO DI REALIZZAZIONE DI UN CIMITERO PER ANIMALI D’AFFEZIONE NEL COMUNE DI SAN GIULIANO MILANESE

L’ASF San Giuliano Milanese – Azienda speciale Servizi Farmaceutici e socio-sanitari , a seguito di Determina del DG n. 17 del 11/3/2019, intende procedere ad individuare un Operatore economico cui affidare il servizio biennale di assistenza tecnica e gestionale alla fase di start up del progetto di realizzazione di un cimitero per animali d’affezione nel Comune di San Giuliano Milanese.

L’Operatore economico dovrà affiancare ASF nella implementazione della fase di start up della struttura, mediante la messa a disposizione del proprio know-how professionale maturato nella gestione professionale di analoghe attività.

Gli operatori economici che desiderano far pervenire la propria manifestazione d’interesse dovranno far pervenire entro le ore 12.00 del 29 marzo 2019 ESCLUSIVAMENTE a mezzo di PEC all’indirizzo bandiavvisi@pec.asfsangiuliano.it la propria istanza (ALLEGATO A) firmata digitalmente.

Di seguito copia integrale dell”Avviso e istanza di partecipazione Modello A:

AVVISO manifestazione di interesse

Modello A – istanza di partecipazione