Tariffe

Contributo di frequenza
Attraverso il certificato ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) è possibile ottenere tariffe personalizzate per il pagamento della retta.
*La retta applicata ai non residenti, indipendentemente dal parametro ISEE, è pari ad euro 644,90.

Le tariffe vengono adeguate annualmente ai dati comunicati dall’ISTAT.

PARAMETRO ISEECONTRIBUTO UTENTE
0,01 – 5.000,00€ 130,60
5.000,01 – 6.000,00€ 157,70
6.000,01 – 7.000,00€ 185,00
7.000,01 – 8.000,00€ 212,00
8.000,01 – 9.000,00€ 239,20
9.000,01 – 10.000,00€ 266,50
10.000,01 – 11.000,00€ 293,70
11.000,01 – 12.000,00€ 320,80
12.000,01 – 13.000,00€ 347.90
13.000,01 – 14.000,00€ 375,20
14.000,01 – 15.000,00€ 402,50
16.000,01 – 17.000,00 € 413,30
PARAMETRO ISEECONTRIBUTO UTENTE
17.000,01 – 18.000,00€ 418,70
18.000,01 – 19.000,00€ 424,20
19.000,01 – 20.000,00€ 429,60
20.000,01 – 22.000,00€ 467,80
22.000,01 – 24.000,00€ 478,70
24.000,01 – 26.000,00€ 489,40
26.000,01 – 28.000,00€ 500,30
28.000,01 – 30.000,00€ 511,20
30.000,01 – 33.000,00€ 522,10
33.000,01 – 36.000,00€ 532,90
36.000,01 – 40.000,00€ 544,00
Oltre i 40.000,01€ 603,70

Riduzioni

  • 20% della retta mensile per uscita anticipata alle ore 13.00 (pasto compreso)
  • 10% della retta mensile per il secondo figlio e del 20% per i successivi (se contemporaneamente frequentanti il nido) entro il valore dell’ISEE massimo di € 40.000,00
  • 10% della retta mensile per gli utenti frequentanti la sezione Primavera (delibera G. C. 238 del 27.08.19)
  • Rimborso quota pasto giornaliera, pari ad € 5,00 calcolata sulla tariffa massima e riproporzionata sulla base della propria fascia ISEE, a partire dal 1° giorno in caso di assenza. Le assenze, verificate dal registro delle presenze, saranno conguagliate nel mese successivo.
  • Rimborso quota pasto giornaliera, pari ad € 5,00 calcolata sulla tariffa massima e riproporzionata sulla base della propria fascia ISEE, in caso di festività e chiusura plessi
  • I Servizi Sociali possono richiedere, con relazione e solo per i casi per cui se ne ravvisi la necessità, l’applicazione dell’esenzione o della tariffa minima per gli utenti in affido o in tutela all’Ente (delibera G.C. n. 74 del 07.04.08)

ll Comune di San Giuliano Milanese ha aderito alla misura “Nidi Gratis” 2019-2020 adottata dalla Regione Lombardia. La misura prevede il riconoscimento del beneficio dell’azzeramento della quota di compartecipazione dei nidi comunali a carico delle famiglie.
I genitori con figli frequentanti tali nidi devono possedere i seguenti requisiti:

  • Indicatore della situazione economica equivalente – ISEE inferiore o uguale a 20.000 euro
  • Essere entrambi occupati, oppure vi può essere un genitore occupato e un genitore disoccupato con DID (Dichiarazione di immediata disponibilità) o PSP (Patto di servizio personalizzato) ai sensi del D.Lgs. n. 150/2015
  • Essere entrambi residenti in Regione Lombardia

Le domande saranno gestite esclusivamente dalla Regione Lombardia tramite il sistema informatico SIAGE (www.siage.regione.lombardia.it).
Le informazioni sulle modalità d’iscrizione alla Misura “Nidi Gratis” saranno disponibili sulla pagina WEB della Regione Lombardia.

Utenti non residenti
Per i non residenti la retta applicata è pari ad € 653,90.
Sono equiparati ai residenti, con applicazione della tariffa ISEE, i cittadini non residenti che attestino lo svolgimento di una occupazione abituale presso una Azienda della frazione di Sesto Ulteriano e Civesio, nel caso del permanere di posti vacanti nel nido comunale di zona (delibera G.C. n. 41 del 23.02.17).
Le tariffe sono annualmente adeguate ai dati comunicati dall’ISTAT, così come indicato nella Delibera G.C. del Commissario Prefettizio n. 54 del 31.03.2011.